WASTED WORLD NEWS! Il meglio del peggio dal mondo del Metal, senza la fuffa che intasa

 
Le Webzine sono intasate di notizie su band che entrano ed escono dallo studio, vanno in bagno, tornano in studio. Gruppi e gruppetti subissano siti e riviste con dichiarazioni ufficiali sulle loro imminenti uscite discografiche, cinematografiche e amorose o solo per annunciare di aver saltato le prove col gruppo per via di un attacco power-speed di diarrea. Fantomatiche agenzie pompano annunci di album in uscita a opera di band mai sentite nominare. Tutto questo senza che a qualcuno freghi davvero qualcosa di ciò che c’è scritto, tranne per chi l’ha fatto scrivere. L’esubero di notizie superflue confonde e impedisce alla gggente di sapere quello che sul serio varrebbe la pena di sapere sul meraviglieuso mondo del metalz. Ecco a voi quindi il primo spazio informativo su ciò che accade ‘davvero’, scremato di tutta la fuffa che intasa.
Vai con la diarrea power speeeeed!
 
 1 –Tobias Sammet, frontman degli EDGUY, è caduto dal palco del Bang Your Head!!! Festivalil 14 luglio, durante la quinta canzone. Mentre il resto della band ha continuato a suonare, Tobiasè caduto nel pit dei fotografi e riportato una serie di lesioni: la frattura del naso, gravi contusioni all’anca e al torace, diverse escoriazioni e tagli. Nonostante fosse dolorante, gli EDGUYhanno portato a termine l’intero set, che è andato avanti per un’altra ora, concedendo cinque bis di venti minuti ciascuno e tutto questo senza mai smettere di ridere e indicare un punto imprecisato nel pit.

2– I SUFFOKATEhanno iniziato la ricerca di un nuovo cantante, a seguito dell’abbandono di Ricky Hoover. Chi fosse interessato può mandare una foto con una corda intorno al collo in bella vista e una volta vinta la selezione può chiedere a qualcuno di tirare la corda, attivare il registratore, cantare per tre minuti My Sharona e inviare il nastro a Suffokate – Via Burone della Maranella, Roma (RM)
3 – Due settimane fa lo sfogo del batterista dei MOTLEY CRUE, TOMMY LEE, circa la sua contrarietà nello scattare foto con i fan. In un’intervista a Fuse.TV ha spiegato il fatto che lo ha portato a dire questa cosa:
Recentemente è morta mia madre. Sono andato a prendere le sue ceneri per farle un funerale. Eccomi quindi all’obitorio mentre esco con le ceneri di mia madre nella mano destra e la mano della mia ragazza nella sinistra. La tizia della reception fa: ‘O mio Dio, posso scattare una foto con te?’. L’ho guardata e le ho detto ‘Mi spiace ma no’ e lei ‘Sei sicuro?’. Cazzo, son lì con le ceneri di mia madre e non è certo il giorno più felice della mia vita. Non ci potevo credere. Ho pensato ‘Questa è ufficialmente la cosa più assurda che mi sia mai successa dopo quella volta che ho cercato di sniffarmi le ceneri dello zio diKeith Richards!’”.
 
4 – I TOMBSfanno sapere che, nonostante il biasimo dei loro parenti, sono al lavoro per il prossimo album e che già due nuovi pezzi sono stati registrati per essere inseriti in due diverse release, di cui al momento non rivelano ulteriori dettagli, soprattutto perché nessuno sembra interessato a conoscerli.
La band dichiara, inoltre, che nella migliore delle ipotesi le registrazioni del nuovo materiale inizieranno a gennaio e, quindi, per questo anno non sarà previsto nessun nuovo album. Si prevedono sommosse e scenate isteriche in tutti i negozi di pompe funebri.

5 –
In una recente intervista MATTHIAS JABS, chitarrista degli storici Scorpions, ha affermato che dopo il tour di addio della band non ci sarà nessun addio, ma un nuovo album e un nuovo tour di addio.
6 – E’ purtroppo deceduto nella sera dello scorso 7 giugno BOB WELCH, ex-chitarrista e voce dei FLEETWOOD MAC. L’artista si è suicidato nella sua residenza di Nashville, Tennessee, sparandosi un colpo al petto all’età di 66 anni. Non sono note le motivazioni che lo abbiano indotto a tale gesto estremo, ma molti di noi sospettano che a spingerlo sia stato l’ascolto di un disco al contrario di Ozzy Osbourne oppure la notizia di un nuovo album degli Scorpions o tutte e due le cose insieme.
 
7 – A distanza di pochi giorni dall’ultima news, i BLACK SABBATHrilasciano una nuova dichiarazione in merito alle vicende poco eleganti intercorse con il signor Bill Ward.Ozzy Osbourneavrebbe,affermato che con gli altri membri della band stanno cercando in tutti i modi di convincere il drummer a tornare in formazione, cosa che al momento sembrerebbe non aver fruttato risultati positivi. La band ci tiene a precisare che le porte sono sempre aperte e anche quelle di tutte le cantine di tutti gli alberghi, ristoranti e grandi magazzini che potranno incontrare lungo il loro cammino, ma che il suo stipendio serale non subirà variazioni. Riusciranno a convincere l’irremovibile Ward, che da par suo continua a risiedere nel canile privato di Elthon John e si è cibato già di un paio di Labrador e un Fox Terrieur?
 
8 – Secondo il sito NME.com, un fan che si accingeva ad entrare al concerto dei GUNS N’ ROSES è stato fermato dalla sicurezza a causa di una maglietta non “adatta”. Sopra c’era Slash.
La sicurezza ha fermato il fan dicendo che, secondo ordine del management, chiunque indossasse una t-shirt di Slashavrebbe dovuto toglierla oppure essere allontanato.
 
9 – Il batterista MICK BROWN (Ted Nugent, Dokken), è stato arrestato Domenica 8 luglio a Bangor, USA, per aver seminato il panico a bordo di una golf car. Il biondo musicista secondo la sua versione dei fatti aveva solo sentito un gran bisogno di coronare uno dei suoi sogni di ragazzino e saltare su una golf car non sua caricando a bordo due donne per poi mettersi a correre a tutto gas in mezzo alla gente per le strade in prossimità della location dove era in programma un concerto dei TED NUGENT. Dopo vari tentativi i membri della sicurezza sono riusciti a fermarlo ed è stato arrestato per furto, aggressione e guida in stato di ubriachezza, il duro prezzo per un sogno che poi, sempre a detta del povero Mick non si era avverato del tutto. Avrebbero dovuto esserci tre donne, non due, con lui sulla golf car. Rilasciato su cauzione di 4.000 dollari, Mick Brown dovrà ora presentarsi in tribunale il 15 agosto. Questa la foto scattata dalla polizia on spiega come mai le forse dell’ordine possa aver pensato che Mick fosse in evidente stato di ubriachezza. Don Dokken ha espresso tutta la sua solidarietà all’ex batterista del suo gruppo.
Nessuno ha avuto ancora il coraggio di andare a riportare la pessima notizia al signor Nugent.
 
10 – Delizioso “incidente” per la band crust/black americana PTAHIL. Ad un loro concerto infatti la band ha dovuto assistere impotente ad una scena curiosa: un fan, che si era portato un ratto morto al concerto (in evidente stato di decomposizione per lo piu’), ha staccato la testa dello stesso con un morso di fronte alla band e ai presenti inorriditi.
La band ha cosi’ commentato l’accaduto:
“Siamo felici di sapere che un essere umano puo’ essere letteralmente sopraffatto da certe emozioni, da certi odori e da certi suoni, e che possa concepire atti al di fuori della propria umanita’. Siamo orgogliosi e lusingati del fatto che la nostra musica e la nostra presenza abbiano aiutato questo individuo a fare l’impensabile contro ogni preconcetto sociale e moreale”.
E Zac Bau, il fan della band autore del gesto, ha aggiunto:
“Sono capaci tutti a fare moshing, scapocciare e alzare le corna al cielo. Io credo di aver fatto un gesto da metallaro vero”.
Di seguito doveva esserci il video dell’episodio ma è stato rimosso.

11 – E’ nato il quarto figlio del chitarrista Zakk Wylde (BLACK LABEL SOCIETY, ex-OZZY OSBOURNE) e di sua moglie Barbaranne. Il nome del neonato? Sabbath Page Wielandt Wylde!Per la cronaca, gli altri tre figli si chiamano Hayley Rae Lynerd Skynerd Osbourne Wylde, Hendrix Bloodsweetandtears Wylde, e Jesse Quicksilver Messenger Service Wylde.

12 – Nell’intervista composta da varie domande inviate dai fan e pubblicata sul suo sito ufficiale, la mente unica dei BURZUM, Varg Vikernes, ha confermato quanto detto anni fa circa la sua intenzione di voler “morire per suicidio impiccato ad un albero come Odino”, prima che la vecchiaia faccia il suo inesorabile corso: “Certo, ma non è una cosa così drammatica o speciale. E’ stata un’usanza diffusa per millenni in Europa e si faceva per evitare di essere un peso per la tribù o comunque per non crearle problemi. La morte non è un problema. Solo il disonore è un problema”.
Varg, per i miei vicini di casa, i tuoi dischi sono il problema!

13 – Timo Tolkki ha dichiarato recentemente al telefono del Webster che si occupa del sito degli STRATOVARIUS: “Ho sentito una sensazione di calore nel mio corpo e lo spirito di Gesù è entrato dentro di me dopo aver letto la biografia di Madonna; credo di aver trovato tutto quello che cercavo da una vita.” Tutto questo forse ci salverà dalla sempre più ventilata reunion degli Stratovarius?
14 – New York. E’ stato da poco catturato, tra la 22esima e la 30esima strada, un lama fuggito dallo zoo di Brooklin. La bestia insiste a dire di chiamarsi Geoff Tate.
15 – La Satro Mobili e Arredi ha annunciato il lancio di Hetfield, una edizione limitata di tavolini da mare che sono il prodotto della collaborazione di design conJames Hetfield dei METALLICA. Gli Hetfield saranno disponibili in numerose versioni di diverse misure e con la possibilità di scegliere tra le varianti di struttura in acciaio satinato, cromato, legno e laccato abbinate con piano in vetro di diversi colori, legno e nuove finiture in laminato, in legno di quercia. Questi tavoli in edizione limitata sono stati progettati per durare nel tempo!
Sono attualmente disponibili nelle boutique e nei rivenditori specializzati di Stati Uniti, Giappone e Germania.