IL MANUALE DEL PERFETTO PORNOGRAFO – F COME FISTING

Nel precedente episodio E come Enema, vi abbiamo insegnato il piacere dei liquidi nell’ano, i clisteri colorati che ti riempono il sedere con nettare di tutti i colori e tutti i sapori. L’amplesso dello spurgo anale ricolmo di pezzi marroni fino a ripulire la caverna nascosta che io spero di mantenere vergine fino alla mia morte e oltre.
E se vi dicessi che questa era solo una preparazione alla lettera F? Della serie: L’anal e nuovi confini.

Una sera ero con la mia fidanzata. Sapete lei legge molti manga Yaoi (storie omosessuali) e nel discutere sui ‘rapporti’ tra i protagonisti in quelli più espliciti ho scoperto ciò che un uomo non dovrebbe mai scoprire: la preparazione al sesso anale.

Insomma ti cade la domanda: ‘Ma quando i protagonisti fanno sesso, che tipo di preparazione adottano?’
Il clistere è un elemento cruciale, come la controfigura nei film porno, il vibratore in Io, me Irene o Pipino in Porky’s. Prima di metterlo in culo glielo devi pulire a suon di clistere. Continui passaggi d’acqua fino a ripulire l’ano dalla presenza di ‘residui’, altrimenti fai come ‘The Wrong Hole’ e ti esce marrone mentre lei ti urla d’uscire di casa.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=9Ibxs6–lFI]

Sei certo che lo vuoi mettere a crudo? Pensi che la vasellina soltanto serva a non far cagare sangue il giorno dopo? E se ce l’hai come un mandingo? In quel caso complimenti.
Lavori di mano per elasticizzare le pareti dell’ano. Una, due, tre dita e poi… la mano intera.

F come Fisting. Dal dolore nasce il piacere.
‘Mamma, mi hanno allargato il c…’.

Amplesso di piacere, tecnica disumana, lavati le mani prima di andare a tavola e prega sempre il signore per aver creato Sodoma e Gomorra.
Lasciamo a wikipedia spiegarci in cosa consista più precisamente la tecnica del Fisting.

Il fisting, (dall’inglese “fist”, pugno) è una pratica sessuale umana estrema che consiste nell’introduzione dell’intera mano ed in taluni casi anche di due mani contemporaneamente, all’interno della vagina o del retto.
Capito, non dipende da dove lo metti, ma quanto ne metti.

Da soli o in compagnia tutti giocano in allegria… a mettersi in culo la mano. Non ho storie dei sobborghi da raccontare, le migliori me le tengo per altri momenti. Ripenso però a quel film dove chiamarono la moglie che aveva il marito rimasto infortunato, per trovarselo bloccato li col pene nel culo d’una prostituta. Immaginatelo ora invece con la mano nella gentil donzella china dal dolore e lui ‘non è come credi, le stavo facendo un esame della prostata’.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=xHKTE75dgE4]

I rapporti anali se per mano possono considerarsi tradimento? Così anche se tu sei povero non puoi dire di non avere un vibratore. Da oggi in poi chiamerò la mia mano Dora l’esploratrice. Immagina ficcartela su per l’ano e poi pizzicarti le pareti rettali con la punta delle dita. Sento un brivido che mi sale lungo la schiena, è lo stesso della morte.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=JahUMlAZQ4g]