Slut, Porn, Sexy Metal!

Mentre gli Steel Panther rendono nota la scaletta del loro nuovo album Only You Can Eat!, con titoli programmatici tipo Bukkake Tears, Gangbang At The Old Folks Home e Gloryhole, le alfiere dello slut metal Butcher Babies fanno uscire un nuovo video I Smell A Massacre in verità piuttosto deludente in quanto troppo minimale, in bianco e nero e volto a farci credere che dal vivo spacchino alla grandissima. Per carità, sarà anche vero, ma mi sembra presto per smettere gli abiti delle porcellone sanguinarie e rifugiarsi nei panni sobri di una normale metal band. Anziché riuscire a convincerci che quelle due bimbe sanno tenere il palco, la sola conferma a venir fuori è che Heidi Shepherd e Carla Harvey non arriveranno mai ai livelli di slancio e sapienza con cui agitano il microfono.

Come due indiavolate sorelline di Angela Gossow, le ex-porno ladies proseguono la loro discreta cavalcata nella terra più anti-fica che ci sia: quella dei metallonzi… sperando che ricomincino presto a farci arrapare. Beeeeer!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=NdJAkizFLwo]

Sullo stesso livello si danno da fare i Brute Forcz. Anche qui si tratta di due ex, ma del wrestling. Slammer e Jammer hanno pubblicato l’anno scorso o giù di lì un disco molto basilare, essenziale, simpatico e fieramente di merda, Out For Blood. Per il clip del primo singolo Sex Machine, il duo nerboruto ha deciso di arruolare un paio di dee del mondo porno: Ava Devine e Missy Martinez. A detta dei musicisti le due signore sembrano esser riuscite a mettere in scena una vera e propria sparatoria porno durante le riprese e viene da chiedersi con che tipo di pallottole. Ouuhhh! Aspettiamo impazienti questa nuova gemma filmica di pessimo gusto e brindiamo alla salute della doppia cassa e delle prostitute!