I Batushka sono roba da poser

Allora se ho ben capito nel momento in cui il (credo) cantante dei Batushka m’è passato accanto con la maglia tutta griffata del gruppo, posso dire di aver visto un poser? Va beh che i […]

Deathpile – G.R

Quando si parla di metal, ma sopratutto quando si parla di death metal, la prima cosa che salta nella mente d’un ascoltatore affezionato al genere è il fanatismo per un immaginario truce, che trae ispirazione […]

Fredda Domenica estiva

Come ogni settimana arriva la rubrica della Domenica, e come ogni Domenica se non mi è accaduto qualcosa d’eclatante non ho molto da dire. E allora perché scrivere? Perché se continuo a latitare la gente […]

Frantic Fest II & Co

Come posso (mi chiedo) riassumere quelle che sono state, due tra le settimane più straordinarie della mia esistenza? Come posso conciliare in un testo compatto e non troppo prolisso tutto il sudore, sangue e birra […]

Venta Protesix – Endless Incapacitating Discomfort 

Quando mi hanno passato Endless Incapacitating Discomfort di Venta Protesix tutto mi sarei aspettato, tranne ciò. È la frase più fatta tra le frasi fatte, così fatta che potete anche distinguere i buchi dell’ago per quanto è […]

Appunti per una storia del grindcore

Chi vi scrive pensa che il grindcore, quello vero, col metallo non rientri un’emerita cippa. Non mi credete? Ascoltate allora il cosiddetto padre e madre di tutto: Scum degli inglesi Napalm Death. Notato niente? Vi […]

Magma Pure Underground Festival IV

Arrivo al Magma Pure Undeground Festival IV La precedente esperienza in questo evento mi ha insegnato che io non sono portato per le serate total black metal e lo dico da fan del genere. E […]

Bizarre Uproar – Rape Africa

Ho notato per caso che è passato un anno da quando parlai dei Bizarre Uproar. Invitavo il pubblico a fottersi perché incapace di ascoltarli. Non è cambiato poi molto, potete continuare a fottervi da soli […]

Odio l’estate, ma non vuol dire che mi piaccia l’inverno

Dovrebbero abolire internet d’estate, o almeno i blog. Dovrebbero abolire la vita durante l’estate, o almeno la possibilità di esprimersi in forma fisica tridimensionale. Insomma, io odio l’estate.

Belphegor & Melechesh & De Profundis vs I manichini dei Grandi Magazzini

Tra pochi giorni per me erano sette, e dico ben sette anni dalla prima e unica volta che vidi i Belphegor live. Altresì i Melechesh furono annullati anni addietro durante un tour con i Vader. […]