Extreme Smoke 57 contro la dura vita dei lavoratori che non possono andare ai concerti

Dopodomani è la festa dei lavoratori, ma risparmiamoci la solita battuta fatta, perché qui a Sdangher lavoriamo come cavalli, con il paraocchi e la carota puntata sul muso. E anche se a volte sembra siamo […]

Urban Grind Noise Core – Davanti alla stazione a squartare gli strumenti per rubare un’emozione!

Sto contattando tutta la mia lista amici. Vomir in tour in Giappone. Live di fronte la stazione di Shinjuku. E noi? Noi abbiamo paura. Mentre nel resto del mondo si fanno concerti noise, qui la […]

AutoBlastinDog – Batracomiomachia

Stavo pensando come riportare in auge la categoria Top Gun Grind, perché se l’ è grind l’è meglio, no? Ho l’hard disk del computer che brulica di file impolverati, del resto. Vediamo cosa c’è di […]

Cavallo Golosocus: Sangue e Birra

È stato un weekend di fuoco. Due giorni pieni di lividi. Ogni graffio e cicatrice una medaglia. Puzzo ancora di sudore e birra, come un gladiatore del pogo. Lo Spartacus equino, cui ogni palco non […]

Final Exit – Seasons Are Going and Going​.​.​.​. And Lives Goes On LP (SPHC​-​75)

Non ho vergogna nel dire che i Final Exit li ho scoperti troppo tardi. Va da sé che il 97.76574839% dei lettori di Sdangher li scoprirà solo dopo questo articolo. Ma andiamo con ordine. Da […]

LSD Mossel – I giocattoli del terrore

Mi si crede quando dico che non so come iniziare questo articolo? M’è venuto il blocco dello scrittore, non so cosa dire, ho perso il txt con l’intro che scrissi qualche giorno fa. Dove cazzo […]

SETE STAR SEPT – BEAST WORLD

L’altra volta… che poi l’altra volta, come fosse una cosa accaduta tipo l’altro ieri e fai “l’altra volta…”, ma l’altra volta cosa? Insomma cazzo, ci siamo capito, una volta in una galassia lontana, dopo mezz’ora […]

Cloud Rat – Qliphoth

Una bella compilation era tra le mie scelte di oggi, ma in culo agli asini sterili non ne ho trovate di decenti. Scherzo, una buona ce l’ho tra le mani, ma dura così tanto che […]

Grind Bastards Vol.10

Per questa recensione vorrei ringraziare il mio amico Lorenzo della Skull Dungeon, non perché il disco sia di uno dei tanti gruppi da lui supportati, ma perché mi voglio complimentare per la grande cultura musicale.

Unyielding Love – The Sweat of Augury

C’è un periodo nella vita d’un uomo in cui dopo solo una peroni la testa inizia a galleggiare, forse è anche la rabbia dovuta alla neve che mi ha letteralmente bloccato tra le mura di […]