La Truebrica del fantino Recensioni

Dream Theater – Fate pace con Portnoy e litigate con LaBrie!

Distance Over Time è un disco dei Dream Theater uscito a Febbraio 2019

Questo è uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare. E puttanaccia vacca tocca farlo a me, che son già pieno di problemi. Bene, ora i miei problemi saranno controtempati in 7/16.

Si perché sai com’è, quando si parla di Dream Theater son sempre cazzi; cazzi col tapping a due mani.

Nel 2019 sono esattamente vent’anni che ascolto ‘sti smanettoni e sono letteralmente passato dal farmeli piacere, ad amarli, a idolatrarli, al “vabbè, siete sempre nel mio cuoricino, però a ‘sto giro passo”, al rigonfiamento testicolare, fino ad arrivare al “ve possino mortacci vostra, voi, quel cazzo di ipad che fa gli assoli, le suite da 34 min, sto cojone che canta… pure tu muto nippone cazzo c’hai da stare zitto!?!?””.

Che palle. Continua a Leggere

Articoli La Truebrica del fantino Metallo non Metallo

Solo una Therapy? – La Campagna d’Italia vent’anni dopo

Therapy? - the band

Lo stagista

⇢ Unbeliever

Sono gli anni 90 e di là dall’oceano quelli ai piani alti stanno tirando paccate di dollaroni dietro a chiunque abbia una chitarra appesa al collo. Quegli incompetenti della Geffen hanno fatto firmare certi cazzo di Nirvana convinti di racimolarci duecentomila copie ad andar bene e invece poi Butch Vig ci ha cucito sopra un discone pop della madonna e le cose sono andate fuori controllo.

I capoccia della casa madre — alla A&M USA — avevano messo le mani avanti con i Soundgarden qualche anno prima: non proprio la stessa cosa, ma finalmente anche quel gran Gesù senza posa di Chris Cornell e i suoi compagni di merende si sono convinti a sfornare un capolavoro da casalinghe come Superunknown e il conto in banca sta già dando i primi segno di orgasmo multiplo. Continua a Leggere

Fatal Report Pascolando

Bari non si Lega! (19-02-2019)

È facile nascondersi dietro un avatar o un acronimo. Metterci un nome, una faccia non propri, pulirsi lo stomaco contro il nemico, uno qualsiasi e poi tornare a masturbarsi come niente fosse accaduto. Sborrando al suono di cicalino dei commenti ricevuti sotto al posto. Che importa se negativi o positivi? Siamo nell’epoca del social dove ciò che conta è apparire (o se volete, che qualcuno perda tempo con noi).

Lo sanno bene i nostri politici. Che poi nostri, ma di chi? Io manco ho votato per loro. Continua a Leggere

Articoli

Speciale Sdangher – Motociclette heavy metal!

motociclette

Il binomio tra il rock e le motociclette affonda le sue radici molto in profondità nella storia del nostro genere musicale preferito, portando molti di noi a vivere entrambe le passioni con trasporto e dedizione.
Nel corso degli anni, dall’avvento del videoclip a oggi, molte sono le moto che hanno fatto capolino nelle pieghe del metallo suonato dai nostri beniamini. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Facelift – Il buongiorno si vede se si arriva al mattino!

facelift

Facelift è un disco degli Alice In Chains, pubblicato nel 1990.

Facelift degli Alice In Chains uscì prima che Seattle diventasse l’epicentro mondiale del rock. In effetti nessun genere musicale come il grunge ha finito per dipendere così tanto da un luogo. Molto più di Los Angeles per il glam metal o la Bay Area per il thrash… o Birmingham per l’intera storia del metallo estremo. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Overkill – Con The Wings Of War si volta pagina!

the wings of war

The Wings of War è il nuovo lavoro degli Overkill, uscito nel 2019.
Un disco bello, violento e innovativo che dividerà e farà discutere a lungo! Parola di Simon Broglio!

Udite udite : sono tornati gli Overkill! I thrashers della costa est (vengono dal New Jersey) in attività dai primi anni ottanta, sono nuovamente alla carica con un prodotto che farà parlare di sé molto a lungo. Ovviamente chi, se non il vostro centauro gongolante nei fumi di nitro, poteva occuparsene?
Gli Overkill sono una delle colonne sonore della mia gioventù, non vi avrei rinunciato per nulla al mondo! Continua a Leggere

Noisy Horse Recensioni Ruggiti e Nitriti

Bulimic Whores Élite Club, uno split vomitevole!

Bulimic Whores Élite Club

Bulimic Whores Élite Club è il nuovo split tra Mademoiselle Bistouri e J S H, uscito nel 2019.

Giusto qualche giorno fa, mentre ero in viaggio con gli amici e ascoltava della buona musica, uno di loro mi fa: “ma come riesce la gente a mangiare la propria merda?”. Segue attento discorso anche sul sesso con prolasso, in cui mi mostra un video con due uomini e che si fanno torturare da un tipo che si diverte a tastarli e inserire… beh, una cosa difficile da descrivere a parole. Continua a Leggere

Fatal Report

Agglutination Roadshow 09/02/2019

Prima che qualcuno mi riprenda, lo so che Matera non è in Puglia, ma io voglio parlare della scena metal pugliese a Matera. Però facciamola come gli stronzi, e citiamo la scena del sud Italia, che ne dite? Così vi sembro più stronzo?

La scena metal pugliese del sud Italia

Non sono sceso a Matera con queste poi grandi aspettative, anche perché l’Agglutination, indipendentemente dal format non m’interessa come evento, ma più invece mi preme trascorrerlo come un Sabato da passare con amici, sballottolandomi tipo ossesso in trance da metal, unendomi ad altri metallari che si masturbano a vicenda parlando tra di loro come il metal sia il miglior genere musicale al mondo. Continua a Leggere