Pascolando

La gatta Begoria e la morte spiegata a mia figlia

Quando un bravo animale finisce sotto le ruote di una macchina, un ragazzino non se ne dimentica mai.

Pet Sematary – Stephen King

Qualche giorno fa mia figlia è venuta da me in preda a dei terribili singhiozzi. La nonna le ha detto che una vicina ha riferito di un gatto bianco e nero trovato morto davanti alla sua casa. Puzzava e la signora è stata costretta a liberarsene. Probabilmente era Begoria, perché non si vede da almeno due giorni e non si era mai allontanata da casa per così tanto tempo. Continua a Leggere

Pascolando

Fattacci metallari – 15 casi poco noti di criminalità e perversioni

fattacci

Fattacci metallari

Su di un palco sono i nostri dei, ma una volta scesi dal loro trono scordiamo che sono semplici umani, mortali come noi.

Sanguinano se li tagli, piangono se gli fai del male e muoiono come ogni essere vivente, del resto. Però a volte ce ne dimentichiamo e caschiamo dal pero quando una rivista ci riporta a lettere cubitali un titolo col nome di artista X corredato delle più sporche nefandezze. Pare strano che lo possa fare un nostro amico, figuriamoci il nostro mito.

Se però in scenari come il black metal la cronaca nera è stata una manna dal cielo, capace di arrivare ai cancelli della Silicon Valley d’Hollywood, le ferite che possono lasciare un suicidio nella mente di chi sopravvive non si rimargineranno mai. Continua a Leggere

Articoli Film Sdangheri

The Dirt – Motley Crue e la musica dopo di tutto

the dirt

The Dirt è un film diretto da Jeff Tremaine e uscito su Netflix nel 2019.

The Dirt parte bene smerdando gli anni 80 e dando il via a un inno di individualità, ribellione e forza creativa. Ma quando entrano in scena gli attori pare di trovarsi nel solito biopic da TV via cavo. L’unico interprete con palle vere è il cattivissimo Ramsey Bolton di GoT, Iwan Rheon. Il suo Mick Mars lascia al pubblico non solo un efficace ritratto di un chitarrista tra i più sottovalutati di sempre, ma un personaggio da amare che finisce per mostrarsi assai più deciso e centrale, nel gruppo, di quanto i fans abbiano mai supposto e immaginato. Continua a Leggere

Recensioni Supernatural Horse Machine

Witherfall – Ogni occasione è buona

witherfall

Vintage è l’EP uscito per Century Media dei Witherfall.

Ogni occasione è buona per parlare dei Witherfall. Tra le poche band davvero entusiasmanti degli ultimi anni, ricchissimi di uscite ma poca vera sostanza, la band americana timbra il cartellino del 2019 con questo EP a dire il vero abbastanza innocuo; è fatto di cover e alcune versioni acustiche dei brani di A Prelude To Sorrow. Continua a Leggere

Articoli

Birre & metal secondo un centauro bevitore

birre

Cari centauri sparsi per il mondo, a cavallo di potenti mezzi e massicce melodie, voglio parlarvi di una passione che accomuna pressoché tutti noi rockers, amanti delle note pesanti e decise e del viver bene. Dal titolo avrete già compreso che il nostro tema di oggi sarà un’altra mia grande passione, a pari merito con metal e motociclette: sua maestà la Birra! Si, la Birra, che da sempre accompagna il variopinto carrozzone del Rock e del Metal con la propria esuberanza e con sapori particolari, sempre molto graditi da noi ruvidi metallari.

Gli esempi di come il mondo delle birre, soprattutto quelle artigianali, che mettono a stretto contatto produttori e consumatori, abbia spesso ricambiato il nostro sentimento, è noto e documentabile, ma io, da bravo centauro che non si ferma mai, ho deciso di saperne di più. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Buckcherry – Il rispetto non fa vendere dischi

buckcherry

Warpaint è il nuovo album dei Buckcherry pubblicato da Century Media nel 2019.

Sono passati già vent’anni da quando l’esordio dei Buckcherry fu accolto come un piccolo evento: il riaffacciarsi del rock’n’roll stradaiolo all’apice della stagione nu metal. Certo, contestualmente c’era lo scan rock con Hellacopters, Turbonegro, Backyard Babies, Gluecifer; ma questi erano americani, erano su major, li chiamavano a Woodstock ’99… insomma, si parlava di altri ordini di grandezza. Continua a Leggere

Recensioni Supernatural Horse Machine

Bloodbound – Draghi, stregoni e powametal. Ma soprattutto draghi.

Rise Of The Dragon Empire è il nuovo disco dei Bloodbound, uscito nel 2019 per AFM Records.

A volte a un centauro capita di passare giorni chiuso in antri oscuri a saldare, fresare e allungare robe perlopiù fatte di ferro, mentre il mondo esterno, al di fuori del suo garage, continua a esistere del tutto indifferente alla sua assenza. Succede perlopiù d’inverno, quando la voglia di motociclare è tanta ma il gelo sconsiglia cavalcate inutili e potenzialmente fatali. Continua a Leggere

Articoli la biblioteca di Chtulhu

Il bruciacadaveri – Storia di un uomo che non cambiò lavoro

il bruciacadaveri

Il bruciacadaveri è un romanzo di Ladislav Fuks pubblicato da Einaudi.

Un progetto che libererà gli uomini da tutte le sofferenze… forse anche i cavalli.

Ladislav Fuks è uno scrittore davvero interessante, da recuperare. Non ho ancora cercato in giro per la rete ma sono determinato a far mie tutte le opere narrative che trovo di lui. Il bruciacadaveri è considerato forse il suo capolavoro ma pare che lo stile grottesco ai limiti del fantastico e dell’arabesco, sia presente anche in altri lavori dai titoli stuzzicanti (I topi di Nathalie Mooshabrová, Una buffa triste vecchina). Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

I Malevolent Creation e la differenza tra Fasciana e la Lindemulder

malevolent creation

The 13th Beast è il nuovo disco dei Malevolent Creation, recensito per noi quando proprio avevamo perso ogni speranza, da Roberto Pantano.

Lui è Phil Fasciana e lei è Janine Lindemulder. Fidatevi, non sono pochi i punti che accomunano il padre padrone dei Malevolent Creation alla golosa crocerossina immortalata sulla copertina di Enema of the State dei Blink 182. Continua a Leggere