Editoriali Pascolando

DEATH ‘N’ ROLL – LA COMPILATION PER IL TUO FUNERALE?

Non mi dite che non ci avete pensato almeno una volta nella vita, di sfuggita, fugacemente, sovrappensiero, per sbaglio; non dico seriamente, ma per sfottere, per esorcizzare, anche semplicemente per trovare una scusa e fare un greatest hits tematico di quelli che facevamo con le cassette, noialtri dinosauri degli anni 80. Nei film americani c’è sempre, dico il tizio che muore, e la canzone evocativa sparata al suo funerale, mentre tutti piangono e si abbandonano ai ricordi, alla nostalgia canaglia; e allora mi sono detto: “quale canzone vorresti al tuo funerale?
Non appena tira le cuoia una qualche celebrity del musicale, ai metallari ad esempio scattano alcune canzoni automatiche, tipo “Fade To Black” dei Metallica o “We Will Remember” dei Saxon, per dire; ma volendo ci son sempre le ballatone dei Poison (“Every Rose Has Its Thorn”), dei Cinderella (“Don’t Know What You Got”), o quella roba stracciapalle dei Gun’s n Roses sulla pioggia novembrina. E il primo che dice i Doors con “The End” prende due cartellini gialli e va in doccia con Balotelli, e la saponetta.

 
 
Mentre pensate alla vostra funeral top ten, io vi dico come andrebbe alle mie esequie, dopo aver accuratamente istruito il sagrestano (….soprattutto dopo aver oliato a dovere il sant’uomo). Il circo si aprirebbe con i Faith No More e la loro “Surprise! Your Dead!”, un po’ brutale come impatto, me ne rendo conto, ma serve a comprendere rapidamente la situazione. Terapia d’urto insomma.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=eqrm9Li-qwg&w=559&h=344]

Poi subito una dichiarazione d’intenti per il futuro che mi attenderebbe nell’aldilà: Kiss “Rock n Roll All Nite” (e controcoro dei chirichetti: “…and party every dayyyy!“), giusto per dare una chiara impronta di stile al mio trapasso. Basta musi lunghi dai…e mica è morto qualcuno! Del resto come è stata la mia vita? “All In The Name Of….” Rock n Roll! Lo faccio dire ai Motley, che ce la sanno lunga e in 4 minuti fanno la sintesi delle vere cose importanti della vita: sesso, avvocati e rock n roll. Troppa allegria? Pare di essere in Sister Act? Allora ci diamo una bella calmata con i Type 0 Negative e la loro “Everything Dies”; torniamo coi piedi per terra e diamo una giusta prospettiva alla nostra esistenza. Ve lo siete tolti il sorrisino ebete dalla bocca eh! Le cose però vanno sempre viste da punti di vista diversi, ce lo ricordano i Primus con “Is It Luck?”, valutate voi se possiamo parlare di fortuna o meno nel finire 6 metri sotto terra. Tutto sommato è una bella giornata per riunirsi insieme: “Nice Day For A Funeral”, almeno secondo gli Overkill (sarà….fuori diluvia, mah!). Ora, pensiamo a chi ci accoglierà dall’altra parte; se abbiamo vissuto una vita di bagordi rockarolla – oddio, io mica tanto, non fumo, sono astemio, odio i tatuaggi, ho moglie, figli e due gatti…. vabbè! – bisogna raccomandarsi a chi di dovere, ecco perché partirebbe solenne una “In God We Trust” degli Stryper, per dare a Cesare quel che è di Cesare, e omaggiare preventivamente il padrone di casa.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=PVKJNomKMdc&w=559&h=344]

Allo stesso tempo però va anche detto che non è scontato che noi si vada ai piani alti, potremmo pure finire nella zona cantine, garage e sottoscala, e allora per la serie “un colpo al cerchio e uno alla botta”, ci spariamo anche i Death SS di “S.I.A.G.F.O.M.” (Satan Is A Good Friend Of Mine), siamo italiani, sappiamo bene quale sia il valore delle conoscenze giuste al posto giusto.
Giungiamo al termine, tiriamo le fila; gli Anthrax ci ricordano che è l’ora del “Finale”: over, finished, gone, done, out! Non prima però di augurarci (illuderci) di aver lasciato un buon ricordo ad amici e parenti, e allora: Simple Minds “Don’t You (Forget About Me)”, e portatemi uno straccio di crisantemo ogni tanto, anche finto, di carta.
Come in ogni bell’album che si rispetti, c’è sempre tempo per una bonus track, e infatti eccola: “Always Look On The Bright Side Of Life”, perché bisogna sempre essere ottimisti. (Marco Benbow)

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=jHPOzQzk9Qo&w=559&h=344]

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.