Recensioni Top Gun Grind

TOP GUN GRIND #04 – IN QUESTO NUMERO TANTA MERDA

È iniziato il 2014? E chi se ne frega. Io ho ancora tanta merda da recuperare. Ogni giorno devo usare lo stura lavandini per rigurgitare quegli stronzi cagati anni fa e finiti talmente in fondo… il loro tanfo è così rancido che quando canto spruzzo merda pure dalle corde vocali. Diarrea sotto la doccia. Le tendine si fanno marroni e l’acqua sempre più torbida. In split we trust, ma solo youtube ci può aiutar.

Immaginate la più grande playlist goregrind del mondo e voi invece di trovare nuovi modi per stuprarvi le orecchie vi limitate a pigiare a casaccio per capire se Justina Biberon sarà presente nel nuovo Shark & Furious. Sti gran cazzi, mica vi siete scagazzati così tanto quando avete letto che Lady Gaga avrebbe partecipato a Machete Kills. A già scusate, voi siete tra quegli stronzi che credono che il film succitato faccia schifo. E sti gran cazzi, tornate a vedervi i film d’autore tipo ‘a qualcuno piace negro’ o ‘chocolat african’.

https://pbs.twimg.com/media/BDZ5ALDCYAANX-q.jpg

Sandwich al cioccolato

I Syphilitc Abortion non hanno pubblicato un cazzo di niente fino ad ora che possa interessare voi amanti dei film d’autore. Al massimo trovate qualche loro pezzo nello split a 6 mani Zombified Humanity. Insieme troviamo altri coriacei decerebrati che hanno studiato scuola di canto nei peggiori macelli che la Puglia conosca: Mithrubick, Triturador,  Mass Of Shit, Hierarchical Punishment e Rancid Flesh. Luminari del genere che se non hai mai sentito nominare meriteresti di tornare a mangiare la carta igienica con la faccia del Principe Giovanni, fino a quando non ti si tappa il sedere e per la disperazione non fai Seppuku fuoriuscendo liquidi gastrici a suon di Blood, Pus & Gastric Juice. Un’ora, diciassette minuti e sedici secondi per rimpolpare le playlist della festa preferita dai porci: la morte del christo canaro. E se la sera vuoi fare il turgido onanista con la tua ragazza, passa direttamente al lato dei Rancid Flesh, l’unico dotato di vere cover che hanno mandato in bancarotta Carcass e Last Day Of Humanity.
http://www.metal-archives.com/images/2/4/5/3/24539_photo.jpg?3019‘I nomi rispecchiano i tempi…più si avanza più si estremizza …viva gli anni passati e i Metallica…puri senza estremi.’
I luminari hanno parlato, i cessi hanno taciuto. Le bocche si sono spalancate e i falli hanno fatto ritorno al loro nido. Ora chiunque tu sia che mi insozzi la bacheca facebook con merde di saggezza pure come i rigurgiti del mio culo dopo aver bevuto il caffè a colazione, tornatene nella tua Terronia che io mi continuo a spaccare i Paracoccidioidomicosisproctitissarcomuco­sis. Un impresa pronunciare il nome senza battersi la lingua sul palato. Leggiamo il porfolio: Messicani, chupa che bontà. Goregrind, chupa che bontà. Parlano anche di pornografia, chupa che negra bontà. Due album ufficiali e taaaanti split. Beh tanti… giusti; solo 7. Recuperiamo, recuperiamo. Niente è meglio dello sterco stagionato.
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1236812_10151664408555749_1742018850_n.jpgDalla Perugia con furore non penso riuscirò a vederli dal vivo a Bari, o forse li ho già persi. Quando è uscito l’articolo? Gli SpermBloodShit meritano un poster ad onorem nei cessi pubblici solo per avere come immagine sulla loro pagina la leggenda dei concerti Chiara De Finis. Non sono io certo quello che dovrebbe parlarne, ma provate a chiedere a un concerto chi è codesta persona. La hola inizia a bordo palco a ogni suo richiamo. Vi piace bere il te alle 5? A loro piace scoreggiare nelle restanti 23 ore a suon di grindcore e punk. No davvero, non li ho ascoltati poi così tanto, però cazzo se li vedrete dal vivo poi mi direte come sono ok? Io torno a scoreggiare ai cavalli.

http://www.metal-archives.com/images/3/8/8/4/388432.jpg?3720Per i palati fini concedo un ascolto pulito, che se no correte dalla mamma e le dite che vi frusto il culo con i rotoli di cartone della carta igienica. I suddetti pischelli Palm vengono dal paese del sol levante. Come? Non l’avreste mai detto dopo l’intro Mei-An? Chupaaaa. My Darkest Friends è per quei signorini che fanno tanto i gasati quando dici ‘sludge che suona un po’ crust e pure merdalcore’ e poi quando gli sbatti in faccia un EP dei Corrupted scappano con i calzoni abbassati come uno che va la prima volta in un locale sadomaso. Quando tornavo dai Death SS l’autista ascoltava Frojent e M2O alla radio. Avessi potuto convertirlo avrei volentieri usato i Palm. Suonano come l’acqua santa: brucia la pelle dei froci. Chiudo la giornata con ascolto d’autore sempre giapponese e sempre in ricordo dei Death SS. Fanculo chi mi ha detto che la musica giapponese fa schifo. Hai l’intelligenza d’un bonobo che si masturba con un riccio guardone. Vi regalo un bell’ascolto di Gates Of Doom degli S.O.B. direttamente dal tubo. Nel 1995 Tottsuan, il cantante, si suicidò lasciando un vuoto indissolubile nella storia dell’Hardcore/Grindcore. R.I.P.

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=ppIW8nGrEEg]
(Ruggiero Musciagna)

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.