Articoli Metal is Religion

Metal Is Religion #14 – è morta Biquette, la capra del grindcore!

http://metalinjection.s3.amazonaws.com/wp-content/uploads/2013/12/Wormrot-Goat-750x562.jpg

In Goat We Trust

I Wormrot tornano sotto i riflettori. Qualcuno se li ricorda? Era appena iniziato il 2012 e avevano da poco finito un concerto a Kuala Lumpur, Malesia. Lo Jabatan Agama Islam Selangor (il dipartimento della religione islamica di Selangor) irrompe nella stanza ove riposano i membri del gruppo, mettendoli sotto sequestro per ‘motivi religiosi’. Si sa, i musulmani non vedono di buon occhio uomini e donne non sposati che dormono nella stessa stanza. Figuriamoci se gli raccontassimo cosa fanno sotto le lenzuola.

Altri problemi con la legge? A leggere la recente notizia m’immagino il capo delle autorità di prima mangiarsi le unghie fino all’osso pensando ‘non solo le donne, mo pure le capre’. Muore in questi giorni il più grande fan francese del gruppo : Biquette la capra. Che poi Biquette in francese significa proprio capra, quindi alla faccia della fantasia. Nel 2011 il mondo capì che le capre non erano più sataniche come avevamo sempre creduto, ma autentiche fans del grindcore. Questo dopo che la succitata Biquette si lanciò nel mezzo d’un concerto dei Wormrot a Mauriac in Francia.

Il suo padrone ci racconta:

Quando ha notato che le piaceva frequentare gli spettacoli?
Mentre era qui, amava i concerti, interagire con le persone. Appena notava qualcuno che non conosceva, si metteva contro di lui per ore. E quando c’erano molte persone andava alla ricerca d’una possibilità per rubare tabacco o qualsiasi altra cosa le piacesse.

C’erano gruppi o mischie che le piacessero particolarmente?
Ricordo che durante i Panzer Cardinal (un gruppo di Tolosa) ha trascorso l’intero set ai piedi del bassista (che per inciso è stato allucinante). Era molto appassionata di grind (sembra strano parlare così di una capra, ma è vero). Siccome il pavimento della stalla dove teniamo i concerti è in legno, penso sentisse le vibrazioni sotto i suoi zoccoli. La maggior parte del tempo si sdraiava accanto agli amplificatori.

Addio piccolo angelo. Insegna a quelli del paradiso ad adorare il bafometto del grind.
Intervista completa al padrone di Capra la Capra. Sì, hanno avuto pure il coraggio d’intervistarlo.

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=Iv-9CwIslaY]

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.