Articoli Wasted World News

L’ultima di Dave – Al NAMM snobba Nick Menza!

Di tutti i batteristi che si sono succeduti nella storia dei Megadeth, chi era il migliore? Direi Nick Menza, e voi? Di recente è venuto fuori che in occasione del NAMM (National Association Of Music Merchants) il povero Nick sia passato davanti allo stand di Dave e che questi non solo abbia finto di non vederlo ma addirittura che le sue guardie del corpo si siano subito date da fare per allontanare l’ex batterista, evidentemente giudicato dal leader dei Megadeth come una presenza sgradita e potenzialmente pericolosa.

Adesso, Nick c’è rimasto male e sul suo facebook ha fatto sapere a tutti che l’intenzione vera del suo tentativo di avvicinamento a Mustaine era solo dirgli ciao e magari stringergli la mano e non si trattava di una subdola mossa per un minaccioso ritorno nella line-up dei Megadeth. Adesso sono coinvolto in così tanti progetti che anche se lui me l’avesse chiesto avrei dovuto rifiutare.

Ricordiamo che Nick era stato ricoinvolto nei Megadeth durante il 2004 ma che Dave lo licenziò a causa della sua totale impreparazione. Che dire? Io ero rimasto che Menza avesse gravi problemi di saluti e che fosse questa la causa del suo allontanamento dai Megadeth e dalla scena metallica. Se lui è ancora in giro e in salute tanto meglio. Sta di fatto che Dave resta sempre impagabile. Cioè, quest’uomo gira con le guardie del corpo, oltre a essere cintura tenebra di Karate. Se non lo sapete, tra l’altro, il nostro Marco Principe, il cui aspetto è tipicamente Al Quaediano, fu trattenuto in una stanza dalla task force Mustaine Ass Defense e interrogato sui titoli delle canzoni dei Megadeth, prima che gli concedessero di fare il biglietto e unirsi al pubblico del concerto. Siamo a questi livelli di demenza paranoide.

Menza, stacci. Per il vecchio Dave sei l’ultimo dei suoi problemi. Inoltre grazie a questo piccolo sgarbo che tutti hanno reso pubblico (dopo che tu Nick l’hai reso pubblico) ti sei fatto un bel po’ di pubblicità per le tue insignificanti robe musicali. Resti un gran batterista e hai pure l’aria simpatica. L’importante è che tu non abbia tumori e non stia morendo. Al diavolo i Megadeth, specialmente gli ultimi. (Francesco Otallo Ceccamello)

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.