Editoriali Pascolando

Questionario 2016 – Lo zio Putre!

Lo Zio Putre è una zebra e questo a volte scatena delle piccole tensioni all’interno della scuderia Sdangher. Siamo cavalli, ci sono degli orsi ma una zebra è peggio. Nel senso che noi con gli orsi non abbiamo niente da dire ma le zebre ci sembrano sempre un po’ spocchiose e sulle loro. Lo Zio Putre non è così e questo ci aiuta a non essere razzisti e tollerare il diverso. Chiediamo anche lui cosa ha trovato di buono nel 2016… che ha passato a non fare un cazzo nella merdosa savana. stuprando le nostre cavalle e conducendo i nostri puledri sulla pessima strada della Juventus.

I TRE DISCHI METAL FIGHI DEL 2016

Per i dischi più fighi del 2016 rivoglio il 2015. Anyway, i dischi che ho ascoltato e che aspettavo sono quelli degli ex-Agalloch, Pillorian e ora vediamo cosa tirano fuori i Khôrada. Ulcerate, Shrine of Paralysis uscito a fine ottobre. Asphyx, Incoming Death.

IL DISCO PIU SDANGHER DEL 2016

Brujeria – Pocho Aztlan. Es monstruo – Maldito – Greñudo – Veneno – Peludo – Mecoso – Vergon satánico (cit. Satongo)

ALBUM PIU ATTESO DEL 2017

Vektor – Terminal Redux. Šƥăƈ¢åċüłø!

LA PEGGIORE LINE UP 2016

Ce ne potrebbero essere a dozzine, ma sarebbero tutte comunque capeggiate da Lars Ulrich.

IL PEGGIOR ALBUM 2016

Metallica, ‘Hardwired… To Self-Destruct’, no comment. Almeno ha dei suoni decenti di batteria anche se non c’è una rullata decente in tutto il disco. E poi era così necessario fare un video per ogni maledetta canzone?

IL MOMENTO PIU SDANGHERO 2016

Vedere la smorfia falso-allegra del titolare della società per cui lavoravo prima nel giorno delle mie dimissioni lampo. Confesso che ho goduto come un maiale.

IL PEGGIOR MOMENTO DEL 2016

Il terremoto a casa mia e vedere le crepe nei muri di casa. Leggere che per qualche minuto i Vektor si erano sciolti, disassemblati come un Jeeg Robot senza vita.

IL PEGGIORE ESSERE VIVENTE DEL 2016

Steven “L’appiattiband” Wilson, non gli perdonerò mai di aver trasformato l’essenza degli Opeth ed averli resi un’ombra di quello che erano un tempo.

LA FIGA DEL 2016

Mia “Pornogrind” Khalifa e i suoi (s)fottò.

IL FIGO DEL 2016

Gonzalo “El Pipita” Higuain e subito sotto Paulo “La Joya” Dybala

CAVALLO DELL’ANNO 2016

Un minuto di silenzio per tutti i cavalli vapore morti quando mio padre ha schiantato la Jaguar.

MUSICISTA PIU SDANGHERO DEL 2016

Mushy Horny Mushy No-Joy, Da Nang Hooka, Me love you long time, Me Sucky Sucky, Fifteen Dolla man.

LA BAND RIVELAZIONE DEL 2016

Fleshgod Apocalypse. I miei conterranei sono fighi.

FILM PREFERITO DEL 2016

L’unico film che ho visto nel 2016 è Oceania, per me MOANA, ovviamente. Dai cantate il motivetto che lo sapete tutti.

TRASMISSIONE TELEVISIVA DEL 2016

RT Documentary channel. Pheeko!

LIBRO PREFERITO DEL 2016

“Lezioni di anatomia” di Nicolò Pellizzon (2012), ma io l’ho letto nel 2016, vinto ad un concorso offerto dal blog “Il Salone del Lutto”.

ANIMALE PREFERITO DEL 2016

La zebra, discriminata, extracomunitaria, zebra. Oui c’est moi la zèbre.

BLOG PREFERITO DEL 2016

Che domande, Sdangher 2.0, insieme al già citato “Il Salone del Lutto”

TRA IL BUE E L’ASINELLO CHI METTE IL CULO E CHI METTE L’UCCELLO?

La domanda/risposta è: Posto che il bue non è parente del mulo, indovina chi mette il culo?

CATTIVI PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO

Ormai è più di un proposito: ricominciare a suonare black metal. Abbiate paura.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.