Editoriali Pascolando

Questionario 2016 – Francesco Padrecavallo Ceccamea

Mi hanno chiesto di essere breve, ma io sono cavallo, sono testardo, me ne sbatto il cazzo e ci metto il tempo che mi pare. Ma come è nato il nome Padre Cavallo? Tutto successe prima dell’Agglutination 2016, quando Titti mi fece sapere che le camere erano state prenotate, e per lui venne usato l’acronimo ‘Padre Cavallo’, al ché gli albergatori chiesero se fosse stato un… prete. Le risate generali riecheggiano ancora nei nostri uffici virtuali. Tra una risata e l’altra però il nome Padre Cavallo divenne più di una battuta, fino a diventare appellativo ufficiale del capo in carica qui a Sdangher! Senza di lui forse oggi sarei un metall… che cazzo dico, un pazzo che girovaga per concerti metal, odiando i metallari, senza avere un punto di sfogo ove riversare le mie stronzate, né una spalla su cui poggiarmi. Hail Padre Cavallo.

I TRE DISCHI METAL FIGHI DEL 2016

Borknagar – Winter Thrice

Blood Ceremony – Lord Of Misrule

Vektor – Terminal Redux

IL DISCO PIU SDANGHER DEL 2016

Rotting Christ – Rituals

ALBUM PIU ATTESO DEL 2017

Kreator – Gods Of Violence

LA PEGGIORE LINE UP 2016

Piero Pelù alla voce

Ghigo Renzulli alla batteria

Trey Azagtoth alla chitarra

Il cadavere di Jon Lord alla tastiera

Niente basso, questa formazione fa grind

IL PEGGIOR ALBUM 2016

Avenged Sevenfold – The Stage

IL MOMENTO PIU SDANGHERO 2016

Ogni concerto dove c’è uno che indossa una maschera da cavallo

IL PEGGIOR MOMENTO DEL 2016

Litigio con un amico

IL PEGGIORE ESSERE VIVENTE DEL 2016

Il mio ex datore di lavoro

LA FIGA DEL 2016

Iskra Lawrence

IL FIGO DEL 2016

Io

CAVALLO DELL’ANNO 2016

Io

MUSICISTA PIU SDANGHERO DEL 2016

Ottorpedo

LA BAND RIVELAZIONE DEL 2016

Candiria – While They Wee Sleeping

FILM PREFERITO DEL 2016

High Rise di Ben Wheatley

TRASMISSIONE TELEVISIVA DEL 2016

The Affair

LIBRO PREFERITO DEL 2016

La bibbia satanica di Anton LaVey

ANIMALE PREFERITO DEL 2016

Il cavallo

BLOG PREFERITO DEL 2016

Sdangher.com

TRA IL BUE E L’ASINELLO CHI METTE IL CULO E CHI METTE L’UCCELLO?

L’asinello, così è meglio per lui. Avete visto che trave ha il bue?

CATTIVI PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO

Far incazzare un sacco di gente

 

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.