Articoli

Gutalax – Il bagno è in fondo a destra!

gutalax

I Gutalax sono una band che… leggete, leggete.

La prima volta che nominai i Gutalax alla mia ragazza fu in macchina assieme a un nostro amico mentre eravamo intenti a discutere su improponibili gruppi della scena grind. Mi chiese se stessi parlando del lassativo e se avessi qualche problema a defecare. Ci credo, i Gutalax. Neanche io riesco a prenderli sul serio con ‘sto nome. Stai a vedere che neanche loro credevano di arrivare così lontano e invece il prolasso è stato fenomale a tal punto da concedergli non solo un album di merda dal titolo Shit Beast, ma pure uno split con gli Haemorrhage.

Il mio amico mi chiese cosa diamine abbiano di speciale i Gutalax. In fondo di gruppi death/grind e/o goregrind/pornogrind il mercato ne è saturo al punto da poterci affogare. I Gutalax sono la merda che sta soffocando quei gruppi stronzi che cercano di galleggiare. Ho ascoltato pure degli imitatori, ma non riescono ad avere lo stesso impatto emotivo offerto dai lassativi succitati.

gutalax

I Gutalax e non stiamo scherzando

Non è merito (o almeno non solo) degli improponibili titoli dei loro pezzi tipo Tease the Ass with a Jack from a Track; Pooh, Eeyore and Tiggy Having a Threesome o Sucking a Cock of a Vietnam Veteran, perché potrei citare di ben di peggio. Tipo avete mai letto un testo dei Pungent Stench?

È il non prendersi troppo sul serio il segreto. Siamo stanchi di gruppi che semplicemente salgono sul palco e se la tirano sparando stronzate nelle nostre orecchie.
Devo forse citare la mia prima, e spero rimanga unica, esperienza live con i Deicide?

I Gutalax, come molti della scena grind underground, sguazzano nel divertimento del pubblico che risponde ballando nel fango sotto i loro palchi. Sfido chiunque a correre su youtube, cercare un loro live e resistere dal non scompisciarsi per le risate.

Semplicemente godono di quel che fanno e si nota. I pezzi non saranno una novità, ma raramente ascoltando maiali (perché questo sono) come quelli di Maty il cantante ho riso così tanto.
Non siete convinti? Non avete cercato? Provate allora Asshole Ghost Wishmaster, video che spiega come viene prodotta la diarrea dal nostro intestino dopo un’abbondante scorpacciata. Video a prova di bambino, da mostrare alla prima cagata sul cesso. Ma solo per i maschietti.

La perfezione dell’intestino

Il resto dei componenti non è niente di speciale, facilmente sostituibile con qualcuno di migliore o peggiore, ma la verità è che sono perfetti così. L’incontro di quattro amici conosciuti alla fila per il cesso del bar scontenti per come siano ricolmi di merda. Manco fossero finiti sul set di Dogma, o su un treno della Trenitalia, i quattro raccontano storie di merda. Che poi il testo non esista è un altro conto. Più tendenti forse alla scena porngrind per merito del songwriting. Parolone che speravo di non usare, ma non avrei saputo come spiegarvi.

Se è maiale è porno, questa è la regola. Rinunciano ad argomenti di sesso promisquo con prolasso, sangue e mostri anali alieni in favore dei soli ani con i loro scuri e fetidi tesori. Piove merda a fiotti durante un ascolto di un album dei Gutalax. Altro che cerume, il cotton fioc tirerà fuori interi filamenti marroni di schifo all’ascolto di Shit Beast. Spiegarvi come suona sarebbe tipo pretendere di farvi capire cosa sia il colore marrone senza usare la ‘nota marrone’.

gutalax

Semplicemente ascoltatelo con un amico. Dal fissato dell’heavy convinto che i Manowar dettino legge e le donne siano loro schiave, nonostante non scopino da talmente tanto tempo che pure i ragni si sono stancati di fargli le ragnatele sui genitali. Fino al punk di strada che dorme nel proprio piscio scopandosi solo carcasse di hamburger gettati al loro infame destino.

Nessuno deve rinunciare a uno dei più grandi segreti della musica perso forse anche per colpa di internet e del download illegale a oltranza. Un segreto custodito dalla sola scena underground che potete iniziare a recuperare da questi lor signori Gutalax fino a scoprire voi stessi la strada da percorrere: il divertimento.

In conclusione

Quello vero e sincero. Amate ridere? Avete un compleanno alle porte? Vi scappa la cacca? Se avete finito la carta igenica usate pure questa pagina per pulirvici il culo. Ve ne do il consenso, ma a patto solo che ascoltiate i Gutalax.

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.