Enciclopedia del Popporno

BERTE’,LOREDANA (1973-) (pornodiva)

BERTE’,LOREDANA (1973-) (pornodiva) – Sorella di Mia Martini. Interprete fragile e guerresca, dominatrice sconfitta. Voce felina e corpo da spogliarellista. Dal 1975 al 1983 piazza una serie di hit che non hanno eguali nel panorama femminile rock e pop nazionale. Sei bellissima, E la luna bussò, Folle città, In alto mare e tutto Traslocando, l’album (prodotto da Ivano Fossati) in cui tiranneggia un capolavoro degno della regina voodoo Tina Turner: Non sono una signora e il gigantesco manifesto in onore degli sballati, i reietti, i balordi emarginati: Dedicato.

Emblema del pop porno di pelle, sudore e follia, Loredana Berté continua ancora oggi a interpretare l’amazzone indomita, imbolsita e fiera, claudicante e ruggente, sempre più assediata dalle delusioni della vita, le crudeltà e i tradimenti, ma che si batte con istinto kamikaze, offrendo a ogni nuovo disco il proprio dolore puro, la ribellione demoniaca e un corpo notturno ormai provato ma ancora sexy offerto smaccatamente in dono alle grinfie inarrestabili dello star system e del pubblico cannibale. Capolavoro umano.

Ti potrebbe interessare anche