Recensioni Ruggiti e Nitriti

Transient – Sources Of Human Satisfaction

Sources Of Human Satisfaction è il disco frutto della collaborazione dei Transient con Eric Wood dei Bastard Noise.

Secondo me ha partecipato perché è uscito in vinile, se no col cazzo che vedeva la luce ‘sta collaborazione. Beh dai, forse anche su cassetta un pensierino l’avrebbe fatto, ma l’idea che sia in digitale gli starà facendo rodere il fegato fino a bucarselo.

Per gli ignoranti dell’ultimo minuto, sto parlando della collaborazione fra i Transient

transient.jpg

illi!

 

e Bastard Noise, che per gli ultimi degli ignoranti è il progetto noise di Eric Wood

eric wood

illo!

tutti insieme a fare rumore nell’album a quattro mani dal titolo Sources Of Human Satisfaction.

Prendete collaborazioni come quella cagata dei Full Of Hell con Merzbow e gettatela nel cesso; non rivango il passato solo per non urlare. No, prendete anzi i Cloud Rat, sopratutto per la voce femminile, e dategli una componente noise più aggressiva ed evidente.

E se persino quegli elitisti nerd di Encyclopaedia Metallum gli dedicano una pagina, questo mi fa più rodere che essere felice, perché certi dischi devono rimanere nell’ombra per la vera élite.

Venti aggressivi minuti, in cui noise e grind si fondono alla perfezione, come due attori porno che si conoscono da tempo, e seppure il loro rapporto rimanga sul professionale, le performance superano la sega dello spettatore.

Se la durata vi appare iniqua, statevi zitti che fate un favore a tutti. Questo è fottuto grindcore, mica stoner hipster metal. Ed è piacevole notare il connubio tra riff e suoni cacofonici, aggressivi, quasi come un sax.

Nella mia follia ho pensato: “cazzo, a momenti ricorda quasi John Zorn, quando invece sono dei pedali rotti in mano a Eric Wood. Più sono lerci, più ci arrapano. E se ho inserito Sources Of Human Satisfaction, almeno credo, nella mia top dieci di fine anno, un motivo c’è, perché invece del solito hipster stoner gay rock suck dick metal da barba fighetta che ti trastulla la prostata per un’ora, è meglio un pompino di soli venti minuti senza denti con la barba che vi titilla i testicoli, mentre urlate che farsi spompinare da un uomo non è gay.

Il miglio disco da trombata del duemilaediciottoerotti.

Ti potrebbe interessare anche