Articoli

Qualcuno la butta lì – Bohemian Rhapsody 2 per il Duemila…

bohemian rhapsody 2

Secondo un sito che pare esistere davvero, il regista Rudi Dolezal e alcuni di coloro che hanno partecipato alla realizzazione del primo film sui Queen, stanno vagliando seriamente l’ipotesi di fare un seguito. Bohemian Rhapsody 2 – La morsa dell’AIZ! (titolo provvisorio ipotizzato da noi) sembra incentrato proprio su tutto ciò che accade a Freddie Mercury da dove finisce il primo, vale a dire: Live Aid ’85 e poi il degrado della malattia e conseguente morte. Sembra che il racconto proseguirà anche dopo. E tipo Made In Heaven molta gente sta già esclamando cose piuttosto controverse. In ogni caso, noi immaginiamo una Philadelphia Rock, in cui Freddie è sempre più malato ma in qualche modo trova un nuovo senso alla vita e poi muore.

Bohemian Rhapsody 2 potrebbe essere l’occasione di Rami Malek di vincere un altro oscar, quello per il miglior malato terminale.

Al di là delle acidule battute, non giudichiamo troppo la scelta, anche solo di ipotizzare un seguito a un biopic, cosa piuttosto insolita e a tratti disperata. In fondo si tratta di Hollywood: dobbiamo ricordarvi alcuni seguiti assurdi che si sono realizzati nonostante la totale mancanza di senso logico che non fosse il dinero? Basic Instinct 2, Nove settimane e mezzo 2, Psycho 2 (che era pure fico) e The Blues Brothers 2.

Sarà dura convincere Rami Malek a cimentarsi ancora con il ruolo di Freddie Mercury, ma Brian May non si scoraggia e propone una lista di papabili sostituti: Sacha Baron Cohen, Paul Rodgers e Zucchero.

Ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.