Tutti gli articoli di

Paul Petthone

Articoli

Fenomenologia dei fan club metallari applicata su Facebook

Strana creatura “l’internette”, che lascia libero sfogo alle cose più assurde, quasi mai serie, spesso demenziali, raramente utili ma sempre troppo invadenti. Ed è proprio l’inutilità che si trasforma in macchietta la parte divertente della cosa, per chi se ne accorge e partecipa da spettatore, ma mai di chi la crea da protagonista; costui, credendosi al sicuro, pensa che le persone ridano CON lui, quando invece ridono DI lui.

Badiamo però al succo del discorso, catapultando questi concetti all’interno di Facebook e del mondo del metallo rovente, un binomio che, con la giusta amalgama, diventa più grottesco di qualsiasi spettacolo di freak ambulanti. Continua a Leggere

Articoli

Hard Rock, il pubblico è smaliziato: vendi il primo e poi non te lo comprano più

pino scotto

Ho seguito con un certo interesse in questi giorni, sui profili Facebook di conoscenti e amici, i commenti, quasi tutti negativi, sulla rivista metal “Hard Rock”, che io non ho comprato ovviamente. Incuriosito da tanto clamore, ho chiesto a chi conosco se l’avesse per caso presa. Un amico di vecchia data mi ha detto di sì, e me la sono fatta dare in prestito. Giudizio finale, prima dell’analisi: il pubblico metal non è così erudito, ma nemmeno tanto babbeo che puoi fregarlo così facilmente, quindi per me Hard Rock ha fallito la sua impresa già col numero 1. Continua a Leggere

Articoli

I Metallica e il giochino dei fagioli!

I Metallica invitano i fan a votare il loro brano migliore. Le votazioni si possono effettuare ogni giorno attraverso le Stories di Instagram o Facebook. L’elenco iniziale dei brani è stato selezionato in base alla popolarità dei pezzi su Spotify. Già dopo questa frase potrei chiudere qui il pezzo, vista la demenzialità (per i fan che abboccano) e la furbizia per la band (marketing che gli porta soldi in tasca). Ma io voglio farmi del male ed andare oltre. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.