Stai leggendo la Categoria

Articoli

Articoli

Tutta la verità sul caso Harry Quebert

quebert

La verità sul caso Harry Quebert è una serie televisiva trasmessa da Epix.

Presi il libro di Dicker La Verità sul caso Harry Quebert sei o sette anni orsono. All’aeroporto ce ne stava una pila, essendo un bestseller. Lo lessi in occasione di un viaggio in Iran per un matrimonio di un amico presso la città di Shiraz. Continua a Leggere

Articoli

Ace Ventura Missione Alessandra!

Jim Carrey vs LA MUSSOLINI, quella che è nipote del duce.

O meglio, nipote di uno che si chiamava Benito, il quale nel tempo libero faceva il duce.

Insomma, la Mussolini non ha capito che Jim Carrey non ce l’aveva con suo nonno. Non con il padre di suo padre. Lui ha fatto quella vignetta contro il Fascismo, ogni forma di fascismo, in riferimento a quello ben ostentato dal Presidente Donald Trump.

Simbolo del fascismo e di come, prima o poi ogni forma di dittatura finisce (o quasi), è la morte di Mussolini e la sua Mistress (adoro l’Inglese più de “l’amante” italiano usato dai giornalisti) Petacci. Continua a Leggere

Articoli La Truebrica del fantino

The Razor’s Edge

The Razor’s Edge è un disco degli AC/DC uscito nel 1990 per la ATCO.

Ogni volta che risento The Razor’s Edge mi trovo di fronte alla questione di quanto sia possibile capire un disco e una band quando non si è vissuta la cosa cronologicamente. I non amici di Metal Skunk ci hanno fatto una rubrica dal titolo Avere vent’anni e sostengono da tempo la tesi che si possa parlare con cognizione di un album solo se lo si è “vissuto”. Se si era lì quando uscì, lo si ascoltò nei mesi successivi e magari si andò a vedere la band dal vivo nel relativo tour. Continua a Leggere

Articoli Giapponesate

The Friends-Eater Classroom – Manga di senno!

The Friends-Eater Classroom

The Friends-Eater Classrom di Tomogui Kyoushitsu è un manga appena tradotto in rete.

Nel caso ne vada della vostra vita, sareste capaci di mangiare un vostro amico?

Questo è l’incipt di Tomogui Kyoushitsu, all’inglese The Friends-Eater Classroom, manga la cui traduzione “amatoriale” sempre in inglese è stata conclusa da pochi giorni.

Dimenticato, forse per un giusto motivo, nella lista delle cose da leggere lasciate a metà, mi arriva la notifica riguardo la conclusione della traduzione. Trentanove capitoli per ben quattro volumi. Continua a Leggere

Interviste Sdanghere

Il mondo deve pagare – Le verità schock dei Malnàtt!

porz

Intervista di Francesco Padrecavallo Ceccamea a Porz (Malnàtt, Collettivo Malnàtt o The Malnàtt Collective o Collàct The Malnettive)

Premessa: siccome nessuno ci intervista nel modo in cui piace a noi (anzi, siccome nessuno ci intervista proprio) abbiamo deciso di fare da soli perché questo libro ha bisogno di un’intervista che ne parli e l’umanità ha bisogno di questo libro. Ergo, via con le domande.

1 – Perché un libro sui Malnàtt? Insomma, ti si presenta un tipo che indossa una maschera da cavallo e ti propone di scrivere una biografia sulla tua band fallimentare. Una band indubbiamente in declino, senza un mercato, completamente tagliata fuori dalla hype generation e tu dici di sì. Non solo, paghi pure tutte le spese per la pubblicazione! Perché?

Porz: Un tipo con la maschera da cavallo intervista un tipo con la maschera da maiale. La sensazione era che la fattoria degli animali di Orwell fosse uscita dal romanzo e mi avesse bussato alla porta. Sono sempre stato appassionato di mondi distopici. Un po’ meno di animal love. Ma nel libro di love ce n’è poco, mentre di animali ce ne sono molti. Continua a Leggere

Articoli Film Sdangheri

The Dirt – Motley Crue e la musica dopo di tutto

the dirt

The Dirt è un film diretto da Jeff Tremaine e uscito su Netflix nel 2019.

The Dirt parte bene smerdando gli anni 80 e dando il via a un inno di individualità, ribellione e forza creativa. Ma quando entrano in scena gli attori pare di trovarsi nel solito biopic da TV via cavo. L’unico interprete con palle vere è il cattivissimo Ramsey Bolton di GoT, Iwan Rheon. Il suo Mick Mars lascia al pubblico non solo un efficace ritratto di un chitarrista tra i più sottovalutati di sempre, ma un personaggio da amare che finisce per mostrarsi assai più deciso e centrale, nel gruppo, di quanto i fans abbiano mai supposto e immaginato. Continua a Leggere

Articoli

Birre & metal secondo un centauro bevitore

birre

Cari centauri sparsi per il mondo, a cavallo di potenti mezzi e massicce melodie, voglio parlarvi di una passione che accomuna pressoché tutti noi rockers, amanti delle note pesanti e decise e del viver bene. Dal titolo avrete già compreso che il nostro tema di oggi sarà un’altra mia grande passione, a pari merito con metal e motociclette: sua maestà la Birra! Si, la Birra, che da sempre accompagna il variopinto carrozzone del Rock e del Metal con la propria esuberanza e con sapori particolari, sempre molto graditi da noi ruvidi metallari.

Gli esempi di come il mondo delle birre, soprattutto quelle artigianali, che mettono a stretto contatto produttori e consumatori, abbia spesso ricambiato il nostro sentimento, è noto e documentabile, ma io, da bravo centauro che non si ferma mai, ho deciso di saperne di più. Continua a Leggere

Articoli la biblioteca di Chtulhu

Il bruciacadaveri – Storia di un uomo che non cambiò lavoro

il bruciacadaveri

Il bruciacadaveri è un romanzo di Ladislav Fuks pubblicato da Einaudi.

Un progetto che libererà gli uomini da tutte le sofferenze… forse anche i cavalli.

Ladislav Fuks è uno scrittore davvero interessante, da recuperare. Non ho ancora cercato in giro per la rete ma sono determinato a far mie tutte le opere narrative che trovo di lui. Il bruciacadaveri è considerato forse il suo capolavoro ma pare che lo stile grottesco ai limiti del fantastico e dell’arabesco, sia presente anche in altri lavori dai titoli stuzzicanti (I topi di Nathalie Mooshabrová, Una buffa triste vecchina). Continua a Leggere