Browsing Tag

falls of rauros

Editoriali Pascolando

Viaggio al termine della notte dell’underground metal

In questi giorni, nei mie luuunghi giri di consegne, mi tengo compagnia con il nuovo album dei Falls Of Rauros, “Vigilance Perennial”. Rilassatevi, non voglio recensirlo. Lo ascolto, mi piace ma c’è qualcosa che proprio non mi va giù. E non solo nel caso di questi americani che, vi giuro, non sono male sebbene vadano in giro a dire di aver dato inizio a un nuovo sottogenere: il “North Appalachian Heathen Black Folk”. Ehm… Forse ci prendono per il culo, non approfondiamo. Io so solo che fanno dischi di sei, sette brani, alcuni strumentali e altri no, più o meno lunghi dagli 8 ai 12 minuti in cui alternano parti pulite, arpeggiate, eteree, poetiche e rarefatte, ad altre più brutali, estreme e ehm, sempre rarefatte e poetiche, sì. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.