Browsing Tag

farla finita

la biblioteca di Chtulhu Recensioni

L’enciclopedia degli scrittori suicidi – Le lettere F e G!

Fadeev,Aleksandr Aleksandrovič (Kimry 1901 – Peredelkino 1956)

Che tipo strano, Aleksandr Aleksandrovic. Volle raccontare le cose come stavano, ma sotto un regime è facile immaginarne le conseguenze. Dopo aver pubblicato uno dei suoi romanzi più belli La giovane guardia, fu accusato di deviazionismo. Per farsi perdonare, riscrisse il libro da capo, cercando di accontentare gli accusatori. Morì suicida nel 1957, le indagini delle autorità sovietiche avevano portato alla luce una serie di porcherie che Fadeev aveva commesso molti anni prima. Continua a Leggere

la biblioteca di Chtulhu Recensioni

L’ENCICLOPEDIA DEGLI SCRITTORI SUICIDI (AR-AZ)

 
Arenas,Reinaldo (Holguìn 1943 – New York 1990)
Scrittore de Cuba. All’iniziO prese parte alla revolucìon. Poi si allontanò da Castro perché non gli piacevano gli aspetti violenti e oppressivi del regime ma Fidel lo fece perseguitare e censurare a lungo prima di mandarlo in galera definitivamente con l’accusa di omosessualità ostentata.  Continua a Leggere
la biblioteca di Chtulhu Recensioni

ENCICLOPEDIA DEGLI SCRITTORI SUICIDI (A-Ad)

Come immagine mettiamo William Burroughs, che non si suicidò. In compenso uccise sua moglie.
Non so se abbia avuto prima la vocazione al suicidio o alla scrittura. E non so nemmeno se le due cose siano nate, cresciute e pasciute insieme. Sta di fatto che ho pubblicato un romanzo nel 2008 e sebbene non abbia sconvolto il mondo e mi ritrovi allo stesso punto di prima (immerso nella mia vita insoddisfacente passata a scrivere, ingrassare, spupazzare le mie figlie e inviare lettere minatorie a una mia vecchia professoressa delle medie, l’idea della scrittura non mi ha ancora abbandonato.  Continua a Leggere