Browsing Tag

gay metal

Editoriali Pascolando

I dossier di Sdangher: Il Gay Metal!

gay metal.jpg

Io non lo sono (più o meno) e tra tutti i metallari che conosco, per quanto repressi sessualmente, infantili, perversi e deprimenti, di gay dichiarati o sospettati non me ne viene in mente nessuno. E tra i gruppi famosi? Risposta unanime: Rob Halford. Già, certo. Il caro vecchio Rob è gay e l’ha ammesso pubblicamente nel 1998, durante un’intervista. Non so se ci si fosse alzato e avesse combinato l’incontro con i media per divulgare la cosa oppure si sia trattato di un’ispirazione del momento, sta di fatto che l’ha detto: sono gay, gente!, quindi dovrete dare una piccola riordinata al vostro cervello, prendere tutti i dischi dei Judas in cui canto io e invertite i Lei con i Lui, perché quando dico cose tipo: mettiti in ginocchio e supplicami, io avevo in mente un bel maschiotto con un collare di cuoio, un viso d’angelo e un culo marmoreo? E’ chiaro? Continua a Leggere

Editoriali Pascolando

Trolling To Infinity: Blacksters In Love!

Niklas Kvarforth è il leader degli Shining e uno dei provocatori più altisonanti del black metal di oggi. Con la sua band predica il suicidio come soluzione ideale. Il tizio si è vantato in più di un’occasione di aver spinto ad ammazzarsi un sacco di fan, grazie alle canzoni degli Shining. Tutto molto affascinante. Pare che Nik sul palco abbia atteggiamenti simili al compianto GG Allin. Lotta con il pubblico, sputa, beve urina, si fa male in vari modi e nel tempo libero canta le sue canzoni. Girano sul web anche dei video dove si sbaciucchia assieme ad altri membri della band, oppure a Maniac (ex Mayhem) o al leader dei Taake. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.