Browsing Tag

HANNS HEINZ EWERS

la biblioteca di Chtulhu Recensioni

LA BIBLIOTECA DI CHTULHU – HANNS HEINZ EWERS E LE DONNE RAGNO

Hanns Heinz Ewers, qualcuno l’ha mai sentito nominare? Eppure in molte antologie dell’orrore potete trovare i suoi racconti, sempre gli stessi, certo, ma parliamo di capolavori.

Lo scrittore tedesco vissuto a cavallo tra ‘800 e ‘900 è stato tante cose: attore, filosofo, poeta, autore di canzoni popolari e probabilmente tra tutto lui non avrebbe immaginato di essere ricordato solo per i suoi racconti grotteschi, neri, crudeli e disgustosi, insomma per le sue incursioni nel genere horror. Stessa sorte capitata a tanti altri giganti del genere, in vita si erano dedicati a cose ben più nobili, ricorrendo alla letteratura fantastica come una specie di sfogo, un divertimento innocuo e invece è proprio da lì che si sono guadagnati l’immortalità. Vengono in mente Le Fanu, M.R. James ed Ewers, appunto.  Continua a Leggere