Browsing Tag

manowar

Articoli

Dieci cose che rendono simili i fan dei Manowar e dei Tool!

manowar

Cosa hanno in comune i fan dei Tool e dei Manowar? Nulla, verrebbe da rispondere. Beh, noi non diamo mai niente per scontato e cerchiamo di riflettere sulle cose, anche quelle in apparenza così evidenti. Abbiamo fatto un sondaggio nella nostra stalla e ci abbiamo riflettuto un bel po’. Apparentemente non potrebbero esserci categorie sociali più diverse, è vero. I fan dei Manowar amano la tradizione e gli stereotipi più gradassi e pacchiani del metal. I Tool si sentono in grande imbarazzo solo se qualcuno li definisce metal, per quanto aggiungendo l’aggettivo “evoluto” subito dopo con un segno della croce al contrario per difendersi dall’ira marziale di Maynard Keenan. Continua a Leggere

Pascolando

Hellfest 2019 #1 – Clisson val bene una messa!

hellfest

Parte 1: TRA MANOWAR E CHITTESENCULA TUTTO SOMMATO CAMBIANO POCHE LETTERE

Ebbene sì. Siccome ve la voglio sbattere sul muso, mi sono fatto l’Hellfest. Economicamente parlando, forse l’Hellfest si è fatto me, ma sono dettagli. Nel complesso invece mi sento un eletto, visto che sono uno dei 55 mila stronzi che si sono aggiudicati uno dei biglietti. Erano andati sold-out in qualche ora, lo scorso inverno, con cinque o sei conferme e un bill al tempo tutto a sorpresa. E per fare 31, ho pure preso quello del Knotfest, che per la data francese si è accomodato sui due palchi principali dell’Hellfest già dal giovedì. Continua a Leggere

Articoli

DeMaio ritira i Manowar e l’Hellfest indica l’immensità

DeMaio

Fa molto discutere la defezione dei DeMaio ‘s Manowar all’Hellfest, il festival franzoso. Sulle webzine, nei gruppi facebook si sprecano commenti indinnnniati. Come si permettono questi Manowar? Amano i fan e per tale motivo annullano la data? E tutti quelli che sono giunti dal sud-America appositamente per loro? E quelli che vengono da Marte solo per sentirli una volta ancora? Ma che si fa così? Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Manowar of the world united of steel!

Pensa a tutte le armonie di An American Trilogy che abbiamo rifatto traccia per traccia! Tra l’altro non so se l’hai notato ma il tempo della canzone varia nel corso dell’esecuzione: a volte accelera, a volte rallenta… è l’interpretazione del direttore d’orchestra che voleva far sentire al pubblico il suo stato d’animo. (Eric Adams in un momento di proto-hipsterismo epico). Continua a Leggere

Editoriali Pascolando

LE DIECI FANTASIE EROTICHE DELLE METALLARE

E ora le donne che, dopo essere arrivate al mondo del metal grazie a Bon Jovi, gli Europe, i Guns e gli Skid Row, furono rapite dal grunge dei Perl Jam e Soundgarden ma, piano piano, grazie al Black Metal, il Gothic e l’Emo, dalla seconda metà degli anni ’90, hanno ricominciato a frequentare gli assolati campi dei festival estivi o i torridi buchi di culo dei locali cittadini. Molto più fantasiose e romantiche dei metallari uomini, le femmine amano proprio la componente più virile e becera che al genere, nel corso di tanti anni è stata rinfacciata dai benpensanti. Per molte di loro, i Manowar hanno sempre avuto ragione e Chuck Schuldiner, poverino, era così tenero e amabile che piangono ancora a ogni anniversario. E anche io. Continua a Leggere
Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.