Browsing Tag

noisecore

Articoli Giapponesate Noisy Horse Recensioni Top Gun Grind

Urban Grind Noise Core – Davanti alla stazione a squartare gli strumenti per rubare un’emozione!

Sto contattando tutta la mia lista amici. Vomir in tour in Giappone. Live di fronte la stazione di Shinjuku. E noi? Noi abbiamo paura.

Mentre nel resto del mondo si fanno concerti noise, qui la gente ha paura di toccare le bande rosse del mixer. E mentre in Finlandia per dire non si teme di sparare un clistere su un immagine di Gesù, qui c’è gente che ancora arrossisce quando sente dire Porco Dio. Ma porco dio davvero. Continua a Leggere

Recensioni Top Gun Grind

(SPHC​-​73) Sedem Minút Strachu – Sedem Minút Samurai

Non è certo il disco che me li ha fatti scoprire, infatti devo dire grazie a quel video del live all’Obscene Extreme Fest.

Non è certo il mio disco preferito, anche perché è un EP, ma rimane comunque quello che ho ascoltato più spesso tra le loro tante produzioni.

Allora cos’è per me? Cosa sono questi circa otto minuti di puro rumore? Una dichiarazione d’amore mia nei loro confronti e loro nei confronti della (anti) musica. Continua a Leggere

Recensioni Top Gun Grind

Final Exit – Seasons Are Going and Going​.​.​.​. And Lives Goes On LP (SPHC​-​75)

Non ho vergogna nel dire che i Final Exit li ho scoperti troppo tardi. Va da sé che il 97.76574839% dei lettori di Sdangher li scoprirà solo dopo questo articolo. Ma andiamo con ordine. Da dove provengono? Giappone. Cosa fanno? Noise/grindcore con addirittura elementi rock che (s)porco il clero, se non getti al vento tutta la libreria dei cd per fare spazio a un loro disco! Promossi. Dieci più. Gruppo dell’anno, ogni anno. Continua a Leggere

Recensioni Top Gun Grind

LSD Mossel – I giocattoli del terrore

Mi si crede quando dico che non so come iniziare questo articolo? M’è venuto il blocco dello scrittore, non so cosa dire, ho perso il txt con l’intro che scrissi qualche giorno fa. Dove cazzo l’ho messo? Fanculo, l’ho perso. Ed era anche un intro decente, mi si creda. Che faccio allora? Metto nero su bianco quello che mi passa per la testa fino a quando riprendo il filo del discorso, come fossi in trip per un acido. Continua a Leggere

Recensioni Top Gun Grind

SETE STAR SEPT – BEAST WORLD

L’altra volta… che poi l’altra volta, come fosse una cosa accaduta tipo l’altro ieri e fai “l’altra volta…”, ma l’altra volta cosa? Insomma cazzo, ci siamo capito, una volta in una galassia lontana, dopo mezz’ora passata a braghe calate cercando un video decente per fare buon uso del mio tempo libero, m’accorgo che c’era qualcosa di sbagliato, tipo ad esempio il link della pagina, questo non è il mio solito sito porno giappo, ecco perché ci sono solo video di quel tipo russo che seguo. Insomma, forse qualcosa potevo ancora recuperare essendo che come tutti sappiamo ho il fetish per le donne orientali, e sono un grande fan di Kae dei Sete Star Sept. Continua a Leggere

Recensioni Top Gun Grind

Sedem Minút Strachu – General Fucking – Grind con due bassi e pure un batterista che va a tempo

Mi hanno già chiesto quale sia stato il mio gruppo sorpresa di questo 2016, ma facciamo finta siate stati stronzi e abbiate evitato a priori il mio questionario. Oh, nessuno che lo nega? Graaaazie. Qual è stato il mio gruppo preferito di questo 2016? Beh guardate, so’ stati tanti. Ho ascoltato così tanta musica, obsoleta e recente, che un giorno le mie orecchie sono andate a farsi una vacanza. Ma poniamoci una domanda diversa: qual è stato il gruppo ispirazione per me stesso, i miei progetti e i miei propositi musicali? Nel corso degli anni ne ho sempre trovati vari, ma ho raggiunto il cuore del carciofo a furia di pelare le foglie, l’ho strizzato e ho tirato fuori un ottimo liquore. Due nomi sono rimasti e il primo, in ordine cronologico non certo per qualità, magari lo recuperiamo un’altra volta, perché dietro c’è una sua storia con piccoli risultati. L’altro nome lo avete già visto nel titolo, ma facciamo finta che siate veramente stronzi e non abbiate letto manco quello e Sdangher l’abbiate scoperto solo in questa sua incarnazione 2.0. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.