Browsing Tag

scarlatti

Film Sdangheri

Scarlatti

A vedere la vecchia locandina del film in vhs, sembrerebbe uno di quegli horror con i bambini posseduti dal demonio o un thriller parapsicologico all’italiana con tanto di casa infestata. C’è questo bambino in primo piano, con gli occhi bianchi e una maschera da mostro sulla testa. Anche il titolo, Scarlatti, nome di uno dei più importanti musicisti italiani del barocco, è fuorviante perché suggerisce qualche affinità con il filone “diabolus in musica” in stile Paganini Horror del simpatico Luigi Cozzi. Insomma, per chi scrive, quelli elencati sono tutti validi motivi che giustificano il fatto di non averlo mai noleggiato, nonostante la piccola videoteca del mio paese non disponesse di più di una cinquantina di titoli horror e che in tempi di magra sia arrivato a portarmi a casa roba come Mostriciattoli, La Casa di Helen, Incubus e Troll 1, quello di John Carl Buechler. Quando però arrivavo a Scarlatti passavo sempre oltre, non mi decidevo a vederlo. Al di là della confezione poco riuscita a opera dei distributori italiani, non so bene cosa me lo suggerisse ma ero convinto che il film fosse noioso, unico difetto che non si può davvero perdonare a un horror. Dopo averlo visto ho capito tre cose: Scarlatti è un titolo fuorviante e non ci sono demoni di compositori del ‘600 che imperversano in antiche ville nella campagna del nord Italia o in Svizzera, il piccolo protagonista non è un indemoniato e sì il film è lentissimo ma la metterei in un altro modo: ha un respiro diverso da un horror tipico degli anni 80 made in U.S.A.; ben più grande, rispetto ai ritmi di una ciurma di scolari al sabato pomeriggio, qui si tratta di un dramma corale sul lutto e le difficoltà di gestirlo e della scrittura come metafora spettrale. LaLoggia inoltre se ne frega dei generi, vuole solo raccontare una storia e si prende il suo tempo, alla faccia delle regole dell’intrattenimento usa e getta. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.