Browsing Tag

boccaccio

Pascolando

DecaMerdone – I dieci modi di fare più insopportabili da quando siamo in quarantena!

decaMerdone

Si discuteva nella chat segreta di Sdangher su quali comportamenti social ci stiano dando più fastidio durante questa quarantena. Dai, diciamocelo, lo stare chiusi in casa ci ha portati alla noia più assoluta e la felicità di avere PornHub gratis ha scatenato una dipendenza da pornografia che progressivamente si è trasformata in una forma acuta di depressione post-eiaculatoria. Non sappiamo più a cosa appigliarci pur di concludere la giornata senza cadere nell’ipocondria, placando il nostro dissenso con frasi fatte come: “Lo faccio per il prossimo!”, quando del resto prima rubavamo spesso e volentieri il parcheggio agli handicappati e l’euro nel carrello all’Eurospin.
Certi comportamenti social(isti), all’inizio di questo casino, ci hanno strappato un sorriso pietoso, ma dopo non so più quanti giorni che ci troviamo a fare la vita dei topi, abbiamo finito per torvarli insopportabili, al pari di una Barbara D’Urso durante la Novena di Maggio; le prime volte faceva ridere pure lei, ora però basta e avanza.

Ecco quindi noi Sdangheri, come dei novelli Boccaccio, abbiamo creato Il “DecaMerdone” dei dieci comportamenti, metallari e non metallari, che più ci hanno rotto il cazzo in questi giorni di vera e propria prigionia. Buona lettura.

Continua a Leggere

I Classici dell'Erotismo Recensioni

LA BIBLIOTECA DI CHTULHU: IL DECAMERON

Il Decameron mi riporta alla mente una serie di ricordi non proprio gradevoli, riguardanti la mia breve e infruttuosa esperienza universitaria. Diedi il primo esame proprio sulla raccolta del Boccaccio e presi 23. Potrei anche raccontarla più in dettaglio, ma sarebbe doloroso per me e per i pochi volenterosi che stanno provando a leggere questo articolo, quindi sintetizzo dicendo solo che fu uno schifo totale. Non solo fui una vera chiavica di studente, ma anche l’università La Sapienza, quel rudere pieno di zecche, cecchini psicopatici e futuri baristi e cameriere notturne, è un pozzo nero di speranze adolescenziali.  Continua a Leggere
Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.