Browsing Tag

coronavirus

Articoli

Tutto bene dalla striscia di Gaza della bassa modenese

Venerdì o sabato scorsi il buon Padre Cavallo – monarca assoluto ma permissivo della scuderia più scalcagnata della rete – mi ha chiesto un pezzo su come ce la stiamo passando qui nella striscia di Gaza della bassa modenese.
Dopo averci pensato un pochino su, oggi tento un exploit. Non prima però d’aver intravisto un rumors su Stephen King. Continua a Leggere

Articoli

Percezione e realtà – ovvero, l’obsolescenza programmata dell’esistenza

realtà

Ecco, ci siamo: la linea immaginaria che ci catapulta nel vostro nuovo film di Romero è tracciata, possiamo finalmente dare libero sfogo alla speranza di vivere il nostro tempo, la performance. Siamo tutti zona rossa. Siamo un tutt’uno con il grande specchio dei tempi e finalmente possiamo illuderci una volta tanto di vivere la grande tragedia che renderà le nostre misere vite degne di essere vissute. Continua a Leggere

Articoli

E se Keith Richards si fosse beccato il Coronavirus?

Coronavirus… Coronavirus. L’influenza quest’anno ha fatto fuori 30 persone, ma ci caghiamo sotto per il nuovo arrivato, il nelo-fiammante Colonavilus (scoperto negli anni 60). E il web sta sodomizzando l’argomento in un’orgia di meme, troll allarmanti e filippiche superdocumentate dei complottisti e gli antivax. Non se ne può più. C’è un tale esubero di chiacchiere ma fossero solo quelle. In rete girano foto (chissà poi se sono davvero scattate oggi o magari risalgono al 2001) di banchi di carne svuotati nei centri commerciali della provincia meneghina, scaffali di cereali e pasta così deflorati che meriterebbero i nastri della polizia. E giornalisti (ci) marciano tra la gente, chiedendo se più della maschera di carnevale non ci voglia una mascherina antibatterica. Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.