Browsing Tag

power metal

La Truebrica del fantino Recensioni

Steel Prophet – The God Machine

Steel Prophet

The God Machine è il nono disco dei Steel Prophet pubblicato dalla Rock of Angels Records.

Oggi avevo bisogno di una scossa, di quelle che ti prendono e ti scombussolano fin nel profondo. Avevo davvero voglia di qualcosa di potente da buttare nelle cuffie dell’interfono che ho nel casco, per ascoltare musica adatta mentre scorrazzavo impenitente nella pista dietro casa. Mentre decidevo cosa utilizzare allo scopo di esaltare il mio cervello, intorpidito dal protossido di azoto (è una lunga storia) ecco che il mio sguardo è caduto su un file mandatomi qualche giorno fa. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Paragon – Il culto che non tradisce!

paragon

Controlled Demolition è il dodicesimo disco dei Paragon, pubblicato ad Aprile 2019 dalla Massacre Records

Anthem vecchia scuola!

Costruire un buon parafango posteriore dal nulla, con una lastra di ferro, un cannello per scaldare, martello e pinze è difficile. Quando un centauro si accinge a cotanta opera, divenendo moderna incarnazione di titanici culti, tutto intorno a esso deve essere perfettamente adeguato. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Queensrÿche – The Verdict

The Verdict

The Verdict è un album dei QUEENSRŸCHE uscito a Marzo 2019

Qualche settimana fa ho avuto un attimo di smarrimento: nel programma di uno storico locale pisano solitamente presidiato da cover band, appariva un manifesto con scritto Mindcrime e una grafica che rimandava ai Queensryche. Niente di nuovo, ho pensato: sono soliti sparare luccicanti foto di Axl Rose o dei Kiss per nobilitare la più prosaica realtà di qualche ingrigito gruppo tributo dell’alta Valdera. Se non fosse che stavolta appariva anche il nome di Geoff Tate. C’è voluto un po’ di tempo per convincermi che sì, a suonare il tributo c’era veramente Geoff Tate in persona. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Trick or Treat – Re-Animated

Io che parlo di power metal, anzi io che parlo dei Trick Or Treat ha senso come Luca Turilli che discute su quanto anche Rapsody debbano qualcosa a From Enslavement To Obliteration. In fondo tutti dobbiamo qualcosa a quell’album, io l’acufene.

Insomma, teeeempo addietro, ma veramente tanto, ma di certo non vado a controllare la cronologia, il Ceccameo mi ricorda che i Trick Or Treat hanno pubblicato Re-Animated. Anzi, mi ricorda che esistono… Continua a Leggere

Iscriviti alla Mailing List di Sdangher
Inserendo la tua email, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.