Stai leggendo la Categoria

Recensioni

Noisy Horse Recensioni Ruggiti e Nitriti

Controlled Death – Black Lucifer Rising

Controlled Death

Black Lucifer Rising è un disco di Controlled Death, prodotto dalla Deathbed Tapes

Sono convinto che a questo mondo non esiste persona che abbia sentito tutti gli album, compresi side project, di Masami Akita, in arte Merzbow. La sua discografia è così immensa che è impossibile starvici dietro, figuriamoci poi aver sentito tutto. Non fai in tempo a concludere che so l’ascolto della laptop era, che ti ritrovi bombardato da almeno altri cento dischi usciti solo quest’anno. Ma cosa centra Masami Akita con la recensione che sto facendo? Poco e niente, però lui non solo è l’artista più prolifico nella scena giapponese, ma anche punta dell’Iceberg della suddetta scena; bazzicata da molti, ma compresa da pochi. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

Giant – Time To Burn (Out)

giant

Time To Burn è un disco dei Giant, uscito nel 1992.

I Giant sono stati percepiti con un certo scetticismo dall’ambiente metallaro. Erano dei turnisti (session man, se preferite) che a un certo punto hanno deciso di fare un disco hard rock molto indirizzato verso l’AOR (e alle classifiche). Last Of The Runaways però non era un cinico prodotto commerciale (non solo). Era anche un capolavoro del genere, in un momento in cui davvero, nonostante la grande offerta di quel tipo di musica, c’era ben poco di interessante in giro. Continua a Leggere

Recensioni Supernatural Horse Machine

The Treatment – Dietro il solito hard rock la modernità?

treatment

Power Crazy è un disco dei Treatment, pubblicato da Spinefarm Records, nel 2019.

Conoscete i Treatment? Qualcuno di voi si chiederà giustamente a quali io mi riferisca. Ce ne sono dall’Indonesia, Finlandia, Olanda… Gli Inglesi, dico io. Un quintetto, quattro album, hard rock cubico senza fronzoli ma nemmeno uno straccio d’idea. Continua a Leggere

Articoli La Truebrica del fantino

Gli Anacrusis e le ragioni di un meritato insuccesso!

Reason è un album degli Anacrusis, pubblicato nel 1990 da Active Records.

Occorre fare un piccolo sforzo e tornare a quegli anni (io c’ero, anche se avevo dodici anni, andavo in prima media e ancora non sapevo cosa fosse l’heavy metal) per capire come venivano percepiti gli Anacrusis. Oggi c’è chi ne scrive benissimo e inveisce contro il pubblico che nei primi anni 90, invece di supportarli e seguirli come oracoli del modern thrash, li snobbava per seguire i Megadeth, Testament, Slayer, Exodus e soprattutto METALLICA. Continua a Leggere

La Truebrica del fantino Recensioni

The Dirt – Due parole sulla colonna sonora

dirt

The Dirt è la colonna sonora dell’omonimo biopic dei Motley Crue, di cui abbiamo già trattato qui.

The Dirt è solo l’ennesima compilation dei Motley Crue. Si parla di sountrack e va pure bene, ma in realtà nel film c’erano brani di altri artisti che qui non sono stati inseriti (The Jaynetts, T.Rex, Kim Wilde, Johnny Thunders e altri ancora). Continua a Leggere

Furia Cavallo del Nord Recensioni Supernatural Horse Machine

Nordjevel – Necrogenesis è una graziosa conferma!

Nordjevel

Necrogenesis è un album dei Nordjevel prodotto dalla Osmose Productions

Mentre dall’Europa, in particolare dalla penisola iberica e spirituali affini, si sono già svegliati dallo stato purgatoriale di semi-vita, (mi riferisco ai massimi esponenti di associazioni a delinquere finalizzate alla propaganda di musica latina distruggi-timpani in occasione della bella stagione che sta per arrivare) in Norvegia i ghiacciai sembrano essere ancora impassibili all’ondata di caldo, fortunatamente per le nostre orecchie. È proprio dal cuore di codesti ghiacciai che i Nordjevel ci arrivano in soccorso per rinfrescare le nostre giornate primaverili, i nostri cuori e in definitiva le nostre orecchie. Continua a Leggere